Analisi Mercato del Risone #14/2021

Se si vuol vedere il bicchiere mezzo pieno, il titolo potrebbe essere modificato in “Pasqua senza brutte sorprese”. Sul fronte contrattazioni non ci sono novità. Il tondo generico è richiesto. Le motivazioni sono legate sia ai quantitativi ancora disponibili che per il prezzo competitivo. Accenna una lieve ripresa il mercato del lungo A generico per gli stessi motivi del tondo. Baldo che comincia a destare qualche preoccupazione. Le contrattazioni per i risoni pregiati si concentrano sulle varietà surrogate che a pari resa permettono di risparmiare qualche euro. Il mercato del classico, che a dicembre sembrava dare segni di vitalità, non è stato in grado di mantenere i volumi. Lungo B a intermittenza. La scarsa disponibilità di prodotto ancora in vendita per ora tiene lontani i compratori concentrati su altre tipologie.

Analisi Mercato del Risone #13/2021

Bonaccia in Borsa Merci. Mancano i compratori, mancano i venditori (impegnati nei campi) e i mediatori attendono. Non sono gli spifferi di un futuro ancora da valutare che scaldano gli animi. Per ora l’unico tepore lo danno le varietà del gruppo tondo. La bonaccia probabilmente ha fermato i turchi che, per ora, si tengono al largo dalle nostre risaie. Qualcuno, sperando nella buona stella, spera che la portacontainer arenata nel canale di Suez ritardi le eventuali consegne di riso asiatico. Intanto i costi di produzione salgono e, forse, saliranno ancora. Basterà qualche premuccio ai sostenitori del teutonico “nextgreengenerationUEdeal”? Come si dice a Vercelli “Arvddse!”

Analisi Mercato del Risone #12/2021

Mercato ondivago e, per restare in tema nautico, si naviga a vista. Alcune varietà, sino a poche settimane fa dormienti, oggi si affermano in Borsa come una novella inaspettata. Il gruppo tondo, nel bene e nel male, mantiene vitale il mercato. Selenio, che per molteplici motivi e dopo una lunga pausa di inerzia, ritrova l’attenzione delle riserie. Anche i prezzi delle varietà del gruppo medio segnano un più 10 euro a tonnellata. Per contro alcune varietà del gruppo lungo A segnano il passo. S.Andrea ancora cedente in assenza di compratori e Baldo che attende (con un po’ di ansia) le mosse del mercato turco. Sostanzialmente fermo il mercato per le varietà del mercato interno mentre, i quantitativi esigui di lungo B invenduti garantiscono la stabilità dei prezzi.

Analisi Mercato del Risone #11/2021

Un anno fa iniziava la corsa agli scaffali. Si chiusero le borse merci ma non le contrattazioni. Per soddisfare la forte richiesta della grande distribuzione i trasferimenti accellerarono e si innescò un periodo di forti rialzi dei prezzi. Con la chiusura della ristorazione, invece, su alcune tipologie (vedi il tondo da sushi) iniziò la flessione. Oggi il tondo prova a rialzare la testa, perlomeno nel ridurre il rischio di riportare alla prossima stagione quantitativi eccessivi. Continua, per il lungo A da esportazione, la fase di stallo. In difficoltà soprattutto il S.Andrea. Carnaroli e Arborio stabili come Roma e Vialone. Baldo e Cammeo, in attesa di conferme dal mercato turco, segnano il passo. Domanda assente per il gruppo indica.

Analisi Mercato del Risone #10/2021

Un mercato calmo non sempre è sinonimo di immobile. I quantitativi contrattualizzati sono rapportati ai volumi ancora disponibili presso i produttori. Nonostante le voci di un probabile calo dei consumi nazionali il mercato mantiene un certo equilibrio maturato nella consapevolezza di disponibilità eccedenti per alcune varietà e insufficienti per altre. La volatilità controllata di questa fase della stagione ne è la prova. Passando alla situazione attuale del mercato riteniamo di buon auspicio l’aumento della domanda sui risi tondi. La crescita e la maturità degli acquisti on-line permette, anche ai fautori del “from farm to fark”, di incrementare la produzione contribuendo fattivamente alla promozione del riso italiano.

RiceWeek Live – 20a puntata

Appuntamento con RiceWeek Live di dicembre. Mercato di novembre stabile sui massimi di stagione per quasi tutte le varietà. Ripiega solo il gruppo Tondo. La pubblicazione della disponibilità vendibile da parte dell’ENR ci permette di completare i dati elaborati.

Approfondimento: di seguito mettiamo a vostra disposizione in formato pdf le slides mostrate nel video, da consultare o scaricare.

RiceWeek Live – 19a puntata

Appuntamento con RiceWeek Live di novembre. I presupposti per una campagna ad alti livelli sono stati azzerati nel mese di Ottobre da calamità e andamenti climatici decisamente sfavorevoli per la raccolta del riso. Non si può ancora quantificare con precisione l’entità dei danni che dietro l’angolo spunta il nuovo lockdown, seppur parziale. 

Approfondimento: di seguito mettiamo a vostra disposizione in formato pdf le slides mostrate nel video, da consultare o scaricare.

RiceWeek Live – 18a puntata

Appuntamento con RiceWeek Live di ottobre. Inizia la nuova campagna con partenza anticipata, ma la raccolta si complica a causa delle calamità atmosferiche. Quotazioni ritardate per le poche contrattazioni, i produttori procedono alla vendita con cautela.

Approfondimento: di seguito mettiamo a vostra disposizione in formato pdf le slides mostrate nel video, da consultare o scaricare.

Numeri Primi – puntata del 25 settembre 2020

Appuntamento con Num3r1 Pr1m1 di settembre. Con particolare attenzione a Superfini e Lungo B, ad un anno esatto, riproponiamo la comparazione delle superfici e l’andamento annuale dei prezzi.

Di seguito il link per consultare il pdf con tutte le slides mostratevi in questa puntata. Potete anche scaricare il documento cliccando sul pulsante Download.

RiceWeek Live – 16a puntata

Appuntamento con RiceWeek Live di luglio. Mese di giugno impegnativo per la logistica dei ritiri e mercato conseguentemente in stallo. Prezzi che subiscono ribassi tecnici dovuti alla fine del blocco delle attività per il Coronavirus. Si intravede un leggero miglioramento nelle ultime settimane ma è ancora presto per valutare le conseguenze della pandemia sulla filiera del riso italiano, soprattutto sulla commercializzazione

Approfondimento: di seguito mettiamo a vostra disposizione in formato pdf le slides mostrate nel video, da consultare o scaricare.

RiceWeek Live – 15a puntata

Appuntamento con RiceWeek Live di giugno. Inizia la terza fase e le prime impressioni all’uscita dal lockdown sono contrastanti. Maggio ha visto un mercato del risone più riflessivo per alcune tipologie, mentre per tondi e indica le strade divergono ampiamente. I trasferimenti non ripetono i record di aprile ma si mantengono su valori elevati per il periodo.

Approfondimento: di seguito mettiamo a vostra disposizione in formato pdf le slides mostrate nel video, da consultare o scaricare.

RiceWeek Live – 14a puntata

Appuntamento con RiceWeek Live di maggio. In questa primavera condizionata dal Codiv19 anche nel mese di aprile il mercato risicolo ha risposto celermente alle richieste. Lo si è visto soprattutto nei trasferimenti. Situazione stazionaria per i tondi, mentre per le altre varietà gli aggiustamenti portano ad un livellamento dei prezzi sui massimi.

Approfondimento: di seguito mettiamo a vostra disposizione in formato pdf le slides mostrate nel video, da consultare o scaricare.

L’Articolo: Non far sapere quanto è buono il cacio con le pere

Parlando di promozione o marketing mai come in questo momento la nostra nazione, il nostro territorio e i prodotti locali necessitano di un forte rilancio. Il servizio del TG1, se ad un primo impatto sembra propedeutico, lascia qualche perplessità tra gli addetti ai lavori. Leggi l’articolo di Alberto Ferraris qui.

Dentro la Notizia – puntata del 17 aprile 2020

In questo speciale Dentro la Notizia analizziamo la imprevista evoluzione del mercato del riso italiano nel mese di marzo, condizionato anche dalla difficile situazione internazionale creatasi a seguito del coronavirus.

Approfondimento: chi desidera approfondire può consultare o scaricare qui sotto gli articoli commentati nel programma.