Analisi Mercato del Risone – Settimana #5/2020

L’attesa e le successive notizie poco rassicuranti sul fronte internazionale sembrano condizionare anche il mercato risicolo italiano. Procede la fase di lavorazione del Cammeo/Baldo per il mercato turco. Poco offerto il Selenio di qualità con la forbice che si allarga ulteriormente nei confronti dei tondi generici. Prezzi in calo su tondi e lunghi A tipo Ribe, mentre il Barone si conferma la varietà preferita dagli industriali. Varietà da risotto stabili. Nel gruppo Arborio richiesto il CL388 e nel gruppo Carnaroli continua il buon momento del Caravaggio. Vialone nano richiesto e assesta un leggero aumento. Lungo B offerto con pagamenti lunghi ma l’industria, per ora, temporeggia. Consulta i listini cliccando sul link qui sotto o scarica il documento in pdf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *