Analisi Mercato del Risone #40/2020

Difficile definire “la norma” in una situazione complicata come l’attuale. Le “certezze” che i contratti di coltivazione avrebbero dovuto dare sono state disattese. A un mese dall’inizio del raccolto i magazzini stentano a riempirsi sia quelli dei produttori che quelli delle riserie. Il mercato in rialzo su quasi tutti i gruppi varietali ne è la conseguenza. È opportuno fare una considerazione. Il forte rialzo di Arborio e Carnaroli non è conseguente alla recente alluvione. Occorre fare attenzione a distinguere cause ed effetti per evitare di dare valutazioni affrettate. Non bisogna comportarsi come i fantini davanti al canape in attesa della “mossa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *