Analisi Mercato del Risone #30/2021

Pubblicata la stima delle superfici coltivate a riso nel 2021 e si inizia a delineare il profilo della campagna 2021-22. Seppur siano dati provvisori (le denuncie arrivano al 79% del totale del 2020) si profila un lieve calo della superficie totale (-0,2%). Dati importanti sono la riduzione del tondo (-24%), del Lido (-39,6%) e del Loto-Ribe (-23,5%), mentre aumenta la superficie del Roma (+39,9%), dell’Arborio (+22,6%) e dell’indica (+18,1%). Sono soprattutto le performance produttive di Barone CL e CL388 CL e il loro utilizzo che hanno contribuito al forte aumento delle varietà da interno. La superficie coltivata con metodo biologico aumenta del 6,8% sul 2020 e si porta al 4,92% della superficie totale. Ancora molto lontani dall’obiettivo del Green Deal. Da valutare la situazione del Baldo- Cammeo con un aumento di superficie del 7,5% e con un probabile forte riporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *