Analisi Mercato del Risone #09/2021

Si è appena concluso il Gulfood di Dubai e, nonostante il “Made in Italy” piaccia molto soprattutto da quelle parti, i riscontri (per ora) hanno disatteso le aspettative. Ciononostante un tiepido risveglio dei tondi non fa primavera ma è sempre meglio di niente. Bene Barone e Cammeo. Perplessità su Arborio e Carnaroli con posizioni contrastanti tra chi ritiene il mercato interno fiacco e chi vede prospettive future più rosee. Lungo B in attesa di veder scendere le scorte per poter valutare la reale disponibilità di prodotto vendibile. Sul fronte trasferimenti settimana importante per il Vialone Nano che ha superato le 1200 tonnellate.

Analisi Mercato del Risone – Settimana #3/2020

Mercato molto attivo per il Selenio, mentre scarseggiano le offerte sugli altri tondi. Segnali di ripresa nel gruppo Medio per il Vialone Nano. Lungo A da Esportazione tipo Ribe stabile con compratori poco attivi. Cammeo sugli altari con prezzi in rialzo per ritiri e pagamenti a lungo termine. Situazione complicata per il gruppo Arborio dove le offerte al ribasso per i similari stanno rallentando la varietà per eccellenza. Si allungano i tempi per i ritiri e di conseguenza i pagamenti sui contratti dell’Indica mantenendo i prezzi invariati. Il report listino completo è disponibile al link qui sotto.