Analisi Mercato del Risone – Settimana #50/2019

Il mercato non sembra ancora aver metabolizzato la pubblicazione della disponibilità vendibile totale della produzione 2019. I dati confermano un rallentamento dei trasferimenti rispetto alla scorsa stagione. La concomitanza dell’avvicinarsi della fermata natalizia sta avendo un effetto “soporifero” sul mercato. Il Selenio è l’unica varietà con prezzo in leggero rialzo, mentre per le altre varietà del gruppo tondo l’unico interesse è verso quelli con certificato biologico. Lungo A tipo Ribe richiesto con scambi in ripresa e prezzi stabili. Mercato interno stazionario per Carnaroli e Arborio, mentre per Barone CL e Cammeo la richiesta è discreta. Le contrattazioni del Lungo B confermano i prezzi e i pagamenti. Consulta o scarica il report cliccando sul link o sul pulsante qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *