Analisi Mercato del Risone – Settimana #31/2019

Nonostante il calo dei prezzi avvenuto la scorsa settimana dovuto, presumibilmente, a seguito della pubblicazione dei dati sulle intenzioni di semina e dai magazzini pieni, il mercato non riesce a smaltire le ultime partite in vendita. Le uniche varietà che continuano ad avere qualche richiesta sono il Lungo A da esportazione e il Lungo B. Per tutte le varietà ormai si procede con vendite su richiesta e conferma da parte del compratore finale. Il gruppo dei Tondi, che la scorsa settimana ha subito il crollo dei prezzi, si stabilizza momentaneamente anche per la scarsità di affari. Il mercato dell’interno paga la situazione complicata dei magazzini saturi a disposizione dell’industria. Scambi al palo con la chiusura delle riserie per la pausa estiva ormai alle porte. Di seguito il report completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *