Analisi Mercato del Risone #49/2022

Settimana povera di scambi e nonostante i listini invariati le ultime offerte dell’industria sono all’insegna del ribasso. L’offerta ha latitato, o perlomeno, non ha garantito i quantitativi necessari all’industria. A leggere i dati pubblicati nell’ultima settimana relativa ai trasferimenti un valore non va sottovalutato. Rimanenza totale al 5-12-2022 pari a 895.956 tonnellate. Rimanenza totale al 7-12-2021 pari a 895.137 tonnellate. Praticamente uguali. In poche settimane il mercato ha annullato la mancata produzione rispetto la scorsa campagna. A condizionare la situazione contribuiscono le maggiori importazioni (+87% al 25-11 rispetto al 2021) e le minori esportazioni (-29% al 25-11 rispetto al 2021). Solo la Turchia ha importato il 55% in meno. Quando si parla di sovranità alimentare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.