Analisi Mercato del Risone #22/2021

Come recita il proverbio popolare. “In mancanza di cavalli trottano gli asini”. In mancanza di Selenio si cercano alternative di seconda scelta. Ma non è così scontato. Soprattutto se i palati fini non ne vogliono sapere di seconde scelte. Una informazione che, sicuramente oscurata dal rebus Selenio, in altri tempi avrebbe scaldato gli animi è la performance del Padano. In una settimana è stato trasferito il 25% della disponibilità totale portando il trasferito al 108%. Non è un errore di calcolo ma tenendo conto che la disponibilità iniziale era di sole 657 tonnellate… vien da pensare sul resto. Da cavalli introvabili a cavalli in prepensionamento. Baldo in calo e trasferimenti completamente fermi che iniziano a destare qualche preoccupazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *